Novità di GIUGNO 2022 – ONTRACK

Abbiamo implementato NUOVE funzioni nel nostro portale clienti

integrazione ALERTS da RMM

La nuova funzionalità del portale clienti si trova nella sezione menu Monitoring>Rmm Alerts;

in questa visualizzazione troverete tutti gli eventi di allerta dei DEVICE  che possono pregiudicare il corretto funzionamento del dispositivo :

Performance
Critical alert for Memory Usage exceeding 99% , for a 21 minute period
Critical alert for CPU Load exceeding 99%, for a 21 minute period
Warning alert for Memory Usage exceeding 95%, for a 21 minute period
Warning alert for CPU Load exceeding 95% , for a 21 minute period

Hardware
Critical alert for Motherboard Fans (CPU, System) below 500RP/M, for a 9 minute period
Critical alert for Hard Disk Usage exceeding 96% (System Drive Only)
Critical alert for Motherboard Temperatures exceeding 70 Celsius, for a 12 minute period
Critical alert for CPU Temperature exceeding 98 Celsius, for minute period
Warning alert for Motherboard Fans (CPU, System) below 1000RP/M, for a 9 minute period
Warning alert for HardDisk Usage exceeding 959 (System Drive Only)
Warning alert for Motherboard Temperatures exceeding 60 Celsius, for a 24 minute period
Warning alert for Disk Alerts From S.M.A.R.T.ALERTS

Visualizzazione nella scheda ASSETS del device

accedendo all’inventario assets nel singolo dispositivo potete visualizzare anche in questa scheda gli ALERTS;

Cliccando sul pulsante blu posto a destra NEW TICKET potete aprire una richiesta di assistenza già profilata al supporto tecnico HELPTEC;

Nella scheda Inventory>Assets potrai verificare quali dispositivi sono sincronizzati e monitorati da RMM  Nella colonna status i computer con licenza RMM hanno il seguente pulsante di aggiornamento

Come installare l’agent

semplice e veloce accedi al portale clienti e clicca in alto a destra sulla stella “Quick actions”  nel menu a discesa selezionare “Download RMM Agent for Windows” una volta effettuato il download eseguire l’installazione del software;

Cosa è un RMM?

RMM è l’abbreviazione di remote monitoring and management. Come suggerito dal nome, il software RMM viene utilizzato per due operazioni: raccogliere informazioni da computer e server per valutarne l’integrità ed eseguire varie attività di gestione IT da remoto;

Come Funziona?

Tramite l’installazione di un AGENT vengono raccolti dati delle prestazioni dell’hardware e del sistema operativo ad esempio; I dati raccolti in tempo reale vengono aggregati e processati dalla piattaforma RMM per segnalare guasti o possibili imminenti guasti (assistenza proattiva);

Quali funzioni sono incluse? : Inventario,  Controllo remoto, Monitoraggio, Installazione patch di sistema operativo, Automations IT;

per i clienti FLAT “senza pensieri”

è incluso nel canone e verrà implementato gratuitamente; contattaci per avere il tuo link di installazione;

Per i clienti con contatto a consumo “pacchetto a minuti a scalare”

non è inclusa la licenza, richiedi al tuo commerciale HELPTEC di riferimento una quotazione specifica per il numero di device della tua azienda;

Novità di MAGGIO 2022 – ONTRACK

Abbiamo implementato NUOVE funzioni nel nostro portale clienti

integrazione ASSETS da RMM

i clienti con contratto FLAT ” SENZA PENSIERI” o con sottoscrizione RMM troveranno l’elenco dei device nell’elenco ASSETS in modo automatico, non sarà necessario più crearli manualmente;

Aggiunti ulteriori dati compilati ed aggiornati in modo automatico: Tipologia CPU, Memoria Ram , Serial Number, Disks, MacAddresses, IpAddresses, LastLoginUser, ReportedFromIP, Ultimo aggiornamento RMM, Manufacturer, Model;

Nel mese di Giugno saranno implementati il modulo avvisi: Memory Usage, CPU Load exceeding,Motherboard Fans (CPU, System), HardDisk Usage, Motherboard Temperatures , CPU Temperature DISK ALERTS SMART, S.M.A.R.T.

Piano Nazionale Transizione 4.0

informiamo che siamo presenti sul portale  www.digitalexperiencenter.it , nella sezione “Elenco fornitori Impresa 4.0”.  L’elenco è finalizzato a essere uno strumento di supporto alle imprese che si rivolgono ai Punti Impresa Digitale (PID) delle Camere di commercio lombarde e successivamente richiedono una consulenza specialistica negli ambiti tecnologici previsti dal piano nazionale Transizione 4.0.

il Bando Voucher digitali I4.0 Base 2022 prevede che tra i fornitori qualificati che possono scegliere le imprese partecipanti figurino anche i soggetti presenti nell’’”Elenco fornitori I4.0”.

Transizione 4.0, il nuovo piano nazionale del Ministero dello Sviluppo economico, è “il primo mattone su cui si fonda il Recovery Fund italiano” e prevede una spesa di circa 24 miliardi di euro con l’obiettivo di:

  • Stimolare gli investimenti privati;
  • Dare stabilità alle imprese.

La misura consente investimenti in beni strumentali, materiali e immateriali, formazione per dipendenti e imprenditori, ricerca e sviluppoinnovazionedesignideazione estetica e green economy.

Se vuoi approfondire, visita il sito web del Ministero dello Sviluppo economico